giovedì 19 ottobre 2017

Napoli ricorda Mario Riccio, fotografo e giornalista


Mario Riccio era figura nota della zona di San Carlo alle Mortelle e la sua scomparsa portò molto indietro la memoria di quanti di noi lo conoscevano e che negli anni 60/70 dell'impegno sociale e religioso nel quartiere, lo incontravano con la sua inseparabile macchina fotografica.

Negli anni della forte contrapposizione ideologica, Mario fu sempre rispettoso e disponibile a confrontarsi con il suo garbo e la sua passione politica

Unitamente all'Associazione Futura con il presidente Ezio Aliperti,  siamo particolarmente contenti dell'iniziativa della rivista Infiniti Mondi e della consueta disponibilità dell'Assessore Nino Daniele, del ricordo di Mario fotografo e giornalista mai dimenticato dal suo quartiere.


CON GLI OCCHI DI MARIO
con Enrico, Napoli e la Campania
100 scatti di Mario Riccio, per l'Unita', su Enrico Berlinguer,
 il Festival nazionale de l'Unita' del 1976,
il terremoto del 1980, le lotte politiche e sociali di quegli anni

Castel Nuovo - Maschio Angioino
20 ottobre - 8 novembre 2017
inaugurazione, venerdì 20 ottobre, ore 17,00
La mostra fotografica CON GLI OCCHI DI MARIO, dedicata a Mario Riccio, che negli anni '70 e '80 e' stato fotografo e giornalista de l'Unità a Napoli, attingendo al suo archivio e in sua memoria ripercorre circa venti anni di vicende politiche, sociali e culturali della Città e della Regione.
Nella mostra, promossa dalla rivista Infiniti mondi con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e del Consiglio Regionale della Campania, le fotografie di Mario Riccio diventano occasione per riflettere, con uno sguardo rivolto al futuro, sulla storia napoletana e campana degli anni ‘70 e ‘80, sulle lotte di quegli anni, sul terremoto del 1980 e soprattutto su Enrico Berlinguer nel suo rapporto con questa terra.
Nella durata della mostra, l’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino ospiterà incontri pubblici di riflessione e di confronto, sulla citta', sulla sua storia, sui protagonisti di quegli anni, a partire dallo stesso Enrico Berlinguer, con gli attori e i protagonisti di oggi.
Abbiamo messo a disposizione per questa mostra - ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Nino Daniele – le sale del Maschio Angioino, il monumento simbolo di Napoli, poiché sappiamo che l’eredita' di Mario Riccio non e' il patrimonio di una parte, ma un bene comune della Città. Ringrazio dunque Infiniti mondi per questa occasione di riflessione sulla nostra città e sulla sua storia e, soprattutto, sulla figura di Enrico Berlinguer, un protagonista che avvertiva in tutta la sua portata la crisi delle ideologie e l’urgenza pressante che essa non travolgesse grandi idealità e facesse smarrire la consapevolezza della necessita' di idee regolative, in grado di orientare grandi masse umane in cerca di dignità ed opportunità.

martedì 17 ottobre 2017

Gli scatti di Salgado al Palazzo delle Arti di Napoli

Dal 18 Ottobre al 28 Gennaio 2018 
al Palazzo delle Arti di Napoli,
 la spettacolare mostra 'Genesi' del fotografo Sebastiao Salgado
 245 immagini raccontano, in bianco e nero, il viaggio del documentarista brasiliano
 nei luoghi più remoti del Pianeta.

sabato 14 ottobre 2017

Stati Generali del Mare : eventi della settimana 16/22 Ottobre


Comune di Napoli - Delegata al mare DANIELA VILLANI

CALENDARIO - Stati Generali del Mare 2017
Settimana  16 / 22 ottobre 
Eventi gratuiti da San Giovanni a Bagnoli passando per il Molo San Vincenzo 

lunedì 16 ottobre
ore 15:00 – 17:30
Pink Is GOOD “In Cammino Guardando il Mare” – Via Petrarca 111, Napoli
Costa Crociere - Marinter e Fondazione Veronesi - Associazione RuNaples – Eccellenze in Piazza
Passeggiata che da via Petrarca, altezza Serpentone, conduce i visitatori in giro ammirando la bellezza del golfo di Napoli, attraversando il lungomare e arrivando al Porto, dove potranno degustare una selezione di prodotti tipici campani pressola Sala Convegni della Stazione Marittima.
L’organizzazione coinvolge la Compagnia Costa Crociere, Marinter, l’Associazione RuNaples ed Eccellenze in Piazza, l’iniziativa prevede una raccolta fondi da destinare all’Istituto Veronesi, in favore della prevenzione e sensibilizzazione della lotta contro il tumore al seno.
dal 16 al 30 ottobre ore 09:00 – 18:00
Un Mare d’Arte - Sala Carceri, Castel dell’Ovo, Napoli
Associazione Terra del Sole
Esposizione di opere artistiche a tema marino di artisti napoletani
martedì 17 ottobre
17, 18, 25 ottobre – 7, 9 24 novembre
Convegno “PROVARE - Proteggere Valorizzare Recuperare Esplorare il Mare”- Sala Azzurra, Centro Congressi di Monte Sant’Angelo, Università Federico II - Stazione Zoologica Anton Dohrn, Villa Comunale, Napoli
Federico II - Stazione Zoologica di Napoli Anton Dohrn
Programma del convegno:
martedì 17 ottobre 09.00-16.30 Congressi di Monte Sant’Angelo
mercoledì 18 ottobre 09.00-14.00 Stazione Zoologica Anton Dohrn
mercoledì 25 ottobre dalle 17.00 Stazione Zoologica Anton Dohrn
martedì 7 novembre 09.00-14.00 e 17.00-19.00 Stazione Zoologica Anton Dohrn
giovedì 9 novembre 09.00-14.00 Congressi di Monte Sant’Angelo
venerdì 24 novembre 09.00-14.00 e 17.00-19.00 Stazione Zoologica Anton Dohrn
Per prenotazioni: olga.mangoni@unina.it
venerdì 20 ottobre
dal 20 al 31 ottobre ore 10:30
Napoli dal Mare: Litorale, Ville e Memorie - Istituto Statale di Istruzione Superiore Casanova, Piazzetta Casanova, 4, 80134 Napoli NA, Italia
Istituto Statale di Istruzione Superiore Casanova 
Mostra di fotografie e proiezione di filmati sulle ville storiche del litorale di Napoli riprese dal mare. L’attività sarà realizzata da allieve/i e docenti dell’Indirizzo di Studi “Produzioni Audiovisive” su barca a vela attrezzata allo scopo.
La mostra fotografica e i filmati video saranno visibili nei nuovi locali di spaziocinem@napoli, in concomitanza con l’inaugurazione prevista dei locali dell’antica farmacia dei Frati Domenicani, così come stabilito nel progetto approvato e finanziato dal MIBACT
sabato 21 ottobre
ore 11:00 – 13:00
La Marina Del Regno Delle Due Sicilie – Pan, via dei Mille 60, Napoli
Associazione di Promozione Sociale Lazzari
Conferenza con esperti marina militare e mercantile. Modera Davide Brandi
sabato 21 ottobre
ore 11:00 – 13:00
Lezioni di Kayak da Santa Lucia a Mergellina – Rotonda di via Nazario Sauro, Napoli
Associazione Napoli Surfski
Con partenza da Santa Lucia, sarà possibile partecipare a lezioni di Kayak nel tratto di mare che va dal Castel dell’Ovo a Mergellina
Durata: circa 1 ora Min / Max 12 persone in due gruppi da 6 (11.00-12.00 e 12.00-13.00)
Prenotazioni presso: avvocatofrancescoschiano@gmail.com
21 e 22 ottobre
ore 12:00 – 13:30
Le Bellezze del Mare – Riva Fiorita, via Ferdinando Russo 13, Napoli
Associazione Gaiola Point – Nautica Cafarelli
Tour visuale della costa di Posillipo in gozzo, aperto cittadini e turisti, verso l’area marina protetta della Gaiola con giro intorno Nisida e rientro.
Durata: circa 1 ora e mezza Min / Max 10 persone Contributo: eur 5 a persona
Tutte le prenotazioni dovranno avvenire 48 ore prima dell’imbarco e saranno soggette alle
condizioni meteo.
Per info e prenotazioni : e-mail info@gaiolapoint.it cell: 3385702477
domenica 22 ottobre
ore 10:00 – 12:30
Passeggiate del Cambiamento – Castel dell’Ovo, Napoli
Green Italia
Isolotto di Megaride/Acropoli di Parthenope
Luogo d’incontro: Castel dell’Ovo ore 10.00
La visita inizierà alle ore 10.30 e terminerà alle 12.30
Info & prenotazioni 388 926 9321
Oppure inviare mail al seguente indirizzo di posta elettronica: ang.vitale@gmail.com
ore 10:00 – 13:00
Il Mare in Città - Spiaggia delle Monache, via Posillipo 357, Napoli
Onesea Alliance
Corso di educazione ambientale marina per 20 bambini o adulti, con esperienze laboratoriali, analisi di tutte le specie presenti lungo la battigia del litorale, analizzare il rapporto con il mare evidenziando le problematiche che le attività antropiche hanno creato al mare
ore 10:00 – 13:00
Cricket in Spiaggia, Torneo a Squadre - Spiaggia di Bagnoli, piazza Bagnoli, Napoli
AICS Comando Provinciale di Napoli
Torneo a squadre di Cricket, tra squadre composte da italiani e rifugiati politici
ore 17:00 – 20:00
Sunset, Tramonti dal Mare – Villa Volpicelli, via Ferdinando Russo 19, Napoli
Sea Touring Club Napoli
Tour in Kayak e Snorkeling sulla costa Posillipina, con degustazione finale in Villa Volpicelli

mercoledì 11 ottobre 2017

Mare di Napoli: i fondali sono puliti

Monitoraggio live dei fondali del lungomare Caracciolo attraverso apparecchiature innovative che consentono di poter procedere alla pulizia dei fondali ottimizzando i tempi .
Indovinate la società innovativa e specializzata in interventi di ultima generazione dove nasce? In Campania e soprattutto è composta esclusivamente da giovani talenti campani.
 E noi vogliamo raccontarle le eccellenze campane!
                                                                                        Comune di Napoli                                                                                                                    
Delegata Mare  Daniela Villani 

martedì 10 ottobre 2017

Nave Scuola d’Epoca “Palinuro” a Napoli


Comune di Napoli
Delegata Mare Daniela Villani
12 e 13 ottobre ore 09:00 - 12:30
Nave Scuola d’Epoca “Palinuro”
Molo Angioino della Stazione Marittima, piazza Municipio, Napoli
Marina Militare di Napoli – 
The International Propeller Club Port of Naples


Durante i due giorni di sosta al Molo Angioino, la nave sarà aperta a visite didattiche gratuite per gli istituti scolastici, con le seguenti modalità:
30 minuti per gruppi di 40 studenti
turni 9.30, 10.00, 10.30, 11.00, 11.30
Alcuni consiglieri del Propeller Club riceveranno le scolaresche sottobordo ed accompagneranno professori e studenti a bordo della nave. 
Prenotazione e-mail accessibile solo per gli istituti scolastici: segpropeller@studiococcia.it
Visitare la nave scuola della Marina Militare Palinuro è un'occasione per apprezzare da vicino una nave ricca di storia e tradizione marinaresca. Un'esperienza unica e indimenticabile per i giovani alunni delle scuole della città di Napoli.

sabato 7 ottobre 2017

Stati Generali del Mare : eventi di questa settimana



Comune di Napoli - Delegata al mare DANIELA VILLANI

CALENDARIO - Stati Generali del Mare 2017
Settimana  8 / 15 ottobre 
Eventi gratuiti da San Giovanni a Bagnoli passando per il Molo San Vincenzo 

domenica 8 ottobre
ore 10:00 – 13:00
Il Mare in Città - Spiaggia delle Monache, via Posillipo 357, Napoli
Onesea Alliance
Corso di educazione ambientale marina per 20 bambini o adulti, con esperienze laboratoriali, analisi di tutte le specie presenti lungo la battigia del litorale, analizzare il rapporto con il mare evidenziando le problematiche che le attività antropiche hanno creato al mare. Prenotazione e-mail a: onesalliance@onesalliance.org
lunedì 9 ottobre
9, 11 e 13 ottobre
ore 15:00 – 17:00
Posillipo Vista Mare - Circolo Posillipo, via Posillipo 5, Napoli
Circolo Nautico Posillipo
Iniziativa aperta ad un massimo di 24 partecipanti, divisi in due turni, lunedi 9, mercoledì 11 e venerdì 13 dalle 15:00 alle 16:00 e dalle 16:00 alle 17:00, su prenotazione, presso e-mail: cnposillipo@cnposillipo.org , consistente in una passeggiata in kayak finalizzata alla scoperta delle bellezza della costa di Posillipo, godibili solo dal mare, con assistenza di un istruttore qualificato
Gli avventori potranno usufruire degli spogliatoi del Circolo, ma dovranno venire muniti di abbigliamento adatto al kayak (una maglia e un costume da bagno), di asciugamano/telo e, se vorranno, del necessario per la doccia
dal 9 al 15 ottobre
ore 09:00
Arte Marinaresca ed Avanzate Professionalità al Servizio della Sicurezza e della Navigazione Portuale - Porto di Napoli, Piazza Municipio, Napoli
Gruppo Ormeggiatori del Porto di Napoli
Esposizione dei servizi di ormeggio/battellaggio-pilotaggio e rimorchio portuale, dimostrazione delle attività ed analisi delle fasi di ormeggio, previa prenotazione a: presidente@ormeggiatorinapoli.it
mercoledì 11 ottobre
ore 09:00 - 12:00
Monitoraggio del fondale con schermo a vista e distribuzione posaceneri da taschino - Rotonda Diaz, via Caracciolo, Napoli
Associazione Marevivo
Monitoraggio del fondale dello specchio d'acqua in corrispondenza della rotonda Diaz con divulgazione attività ambientali e distribuzione posaceneri da taschino salva-mare
dal 11 al 13 ottobre
ore 09:00 - 18:00
Convegno Scientifico “Metrology for the Sea - Learning to measure sea health parameters – Università Parthenope Dipartimento di Scienze e Tecnologie. Sede di Via Acton 38 – 80133 Napoli
Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
Il convegno tratterà tutti gli aspetti inerenti le tecniche e le misure dell’ambiente marino utili a definire lo stato di salute del mare. Sono previsti interventi divulgativi, scientifici e tavole rotonde
giovedì 12 ottobre 
ore 10:00 – 15:00
Metrology for the Sea “Misure oceanografiche, oceanografia costiera e monitoraggio delle acque marine costiere” – Darsena del Molosiglio, via Acton, Napoli
Stazione Zoologica Anton Dohrn
Visita su prenotazione a bordo della M/N VETTORIA, battello oceanografico della Stazione Zoologica Anton Dohrn utilizzato per la ricerca scientifica. Sarà possibile visionare la strumentazione utilizzata dai ricercatori per lo studio delle caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del mare. Prenotazioni all’indirizzo email: marco.signore@szn.it
12 ottobre 9:00-18:00 e 13 ottobre 9:00-13:00
Shipping and the Law – VIII ed. Convegno Internazionale di Diritto Marittimo - Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli, Piazza Plebiscito 1, Napoli
Studio Legale Lauro
Il convegno avrà come relatori alcuni tra i più importanti esponenti dello Shipping mondiale e tratterà tutti gli aspetti inerenti le tecniche e le misure dell’ambiente marino utili a definire lo stato di salute del mare. Sono previsti interventi divulgativi, scientifici e tavole rotonde
12 e 13 ottobre 09:00 - 12:30
Nave Scuola d’Epoca “Palinuro” – Stazione Marittima, piazza Municipio, Napoli
Marina Militare di Napoli – The International Propeller Club Port of Naples
Visite didattiche gratuite per istituti scolastici, della durata di circa 30’ per gruppi di 40 studenti, nei turni 9.30, 10.00, 10.30, 11.00, 11.30. Prenotazione e-mail accessibile solo per gli istituti scolastici: segpropeller@studiococcia.it
12 e 31 ottobre 10:00 – 13:00
Produzioni Ittiche e Sicurezza Alimentare. Suggerimenti e consigli per una scelta consapevole - Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. Via Salute, 2 – Portici
Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno
Guida all’acquisto ed al consumo dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura: informazioni su filiera produttiva, rischi associati al consumo e comportamenti per evitarli.
venerdì 13 ottobre
dalle 10.30
Raduno in Kayak, Canoe e Sup – Lido Sirena, via Posillipo 357, Napoli
Associazione Kayak Napoli
Raduno di canoe, kayak, sup, per un percorso libero e aperto a tutti di una bellezza incommensurabile che va dal Lido Sirena sino a Villa Lauro. Prenotazioni e-mail: info@kayaknapoli.com
sabato 14 ottobre
09:00 – 13:00
Pulizia dei Fondali - Rotonda Diaz, via Caracciolo, Napoli
Associazione Marevivo
Pulizia dei fondali nello specchio di mare antistante “Mappatella Beach”, con la collaborazione di Asìa
10:00 - 17:00
Napoli Per Ischia – Palazzo Reale, via Iasolino 18, Ischia
Decano degli Armatori di Napoli “Peppino Amato”, Comune di Napoli, Autorità Portuale, Turistico Marittimo dell’Isola di Ischia, Alilauro, International Propeller Clubs – Studio Legale Lauro
Meeting dedicato alla conoscenza del territorio isolano, delle sue bellezze e della tradizione enogastronomica dell’isola.
Ai congressisti dell’8^ edizione del simposio “Shipping and the Law” sarà offerta la possibilità di recarsi sull’isola verde, aderendo ad un “pacchetto soggiorno” e la partecipazione al meeting presso il Palazzo Reale di Ischia.
15:00 - 16:00
Gare di Nuoto - Circolo Canottieri. Molosiglio, via Acton, Napoli
Circolo Canottieri Napoli
Gare di nuoto, 66 delfino femmine/maschi, 33 delfino femmine/maschi, 33 stile femmine/maschi
domenica 15 ottobre
10:00 – 18:00
Gaiola Sea Day - Discesa Gaiola, Cala S. Basilio, Napoli
Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus
Una giornata interamente dedicata al mare di Napoli e alla sua area protetta. La manifestazione prevedrà 3 momenti di diversa natura all'insegna della scoperta dei fondali e della protezione ambientale:
10.00 “Sommergiamoci”, con riprese ad opera di un operatore proiettate in diretta in sala per il Pubblico.
L’accesso alla Sala potrà avvenire su prenotazione tramite email m.simeone@gaiola.org e p.masucci@gaiola.org
13.30 Pulizia fondali e spiaggia in collaborazione con Asìa
16.30 “Ripercussioni Marine”, concerto finalizzato alla sensibilizzazione dei cittadini
07:00 – 16:00
Pesca un Sorriso –Molo San Vincenzo, via Acton, Napoli
Associazione Battiti di Pesca Onlus
Evento di pesca ricreativa “Pesca un Sorriso” con le aziende del settore per raccogliere fondi per il reparto oncologico dell’Ospedale Pediatrico Santobono-Pausilipon. https://www.facebook.com/BATTITIDIPESCA/
domenica 15 ottobre
10:30 – 12:30
Passeggiate del Cambiamento - Casale Posillipo, via Santo Strato, Napoli
Green Italia
Passeggiata escursionistica dal Casale alla Gaiola.
Luogo d’incontro: Casale Posillipo, Santo Strato, ore 10.00
La visita inizierà alle 10.30 e terminerà alle 12.30
Info & prenotazioni 388 926 9321. Oppure inviare mail al seguente indirizzo di posta elettronica: ang.vitale@gmail.com
dal 15 al 20 ottobre 09:00
Gli Ecosistemi Costieri della Regione Campania - Stazione Zoologica Anton Dohrn, Villa Comunale, Napoli
Stazione Zoologica Anton Dohrn
Convegni e seminari su temi di interesse strategico: Bagnoli, sistemi osservativi e stato degli ecosistemi costieri della Campania; piano regolatore del mare; serie storiche di osservazione del Golfo di Napoli; Effetto dei cambiamenti climatici

sabato 30 settembre 2017

Iniziative a cura dell'Assessorato alla Cultura


IN RICORDO DELLE QUATTRO GIORNATE DI NAPOLI
Segnaliamo alcune delle iniziative che si terranno nei prossimi giorni, a cura del Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo, in occasione del settantaquattresimo anniversario delle Quattro Giornate, (28 settembre - 1 ottobre 1943) nelle quali la nostra città insorse contro gli occupanti tedeschi ed i loro alleati fascisti e si libero' con le sue forze, anticipando l'arrivo delle truppe alleate e dando a tutta l'Europa un segnale importante per la lotta di Resistenza contro il nazismo e il fascismo. Il ricordo delle Quattro Giornate e' dedicato quest’anno a Roberto Bracco, grande scrittore napoletano, coraggioso oppositore della dittatura fascista.
GLI SPETTACOLI
sabato 30 settembre
Nell'ambito dell’iniziativa Resistenze - Spettacoli per le Quattro Giornate di Napoli
Marco Zurzolo in concerto
Maschio Angioino - ore 20,00
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
domenica 1° ottobre
Nell'ambito dell’iniziativa Resistenze - Spettacoli per le Quattro Giornate di Napoli
CRAVATTARI, di Fortunato Calvino
Con Antonella Morea, Rosa Fontanella, Pietro Juliano, Gioia Miale, Laura Borrelli Scene Clelio Alfinito, costumi Annamaria Morelli - Assistente alla regia Stefano Ariota, disegno luci Renato Esposito - Regia Fortunato Calvino
Cimitero delle Fontanelleore – ore 17,00 e ore 19,30 –
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
LE INIZIATIVE CULTURALI
dal 29 settembre al 1° ottobre – a cura dell’A.N.P.I.
nell'ambito della Fiera del Libro Ricomincio dai libri
Mostra sulle Quattro Giornate di Napoli
Ex Ospedale della Pace – Via Tribunali
sabato 30 settembre
ore 10,30 – a cura del Comune di Napoli
Fiera del libro Ricomincio dai libri - presentazione del volume:
Il Caso Bracco- una ferita non sanata del prof. Francesco Soverina
saranno presenti: l’autore, il Prof. Guido D’Agostino, la Prof.ssa Rossana Valenti
Ex Ospedale della Pace – Via Tribunali

A piedi a Capodimonte lungo gli itinerari della Collina Gentile,
tra Arte, Natura e Cultura
30 settembre-15 ottobre 2017
Tre week-end, dal 30 settembre al 15 ottobre, e quattro percorsi speciali a Napoli, tra arte, natura e cultura, per scoprire o riscoprire, passeggiando, la collina gentile di Capodimonte: da Piazza Museo a Capodimonte (Porta Piccola) attraverso il Corso Amedeo di Savoia (2,4 km, 36 minuti); dalla stazione Museo della Metropolitana Linea 1 a Capodimonte risalendo via Sant'Antonio a Porta Grande Capodimonte (1.9 Km, 30 minuti); dalla ex Caserma Garibaldi in via Foria a Capodimonte Porta Grande attraverso il Moiariello (2 km, 31 minuti); da via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant'Eframo, la via deiprevetarielli, via Ponti Rossi (2,9 km, 42 minuti).
L'iniziativa nasce dal Laboratorio di turismo sostenibile Capodimonte e Municipalita' 3, di cui fanno parte: l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Municipalita' Stella San Carlo all'Arena, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il MANN, l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e le Catacombe di San Gennaro.
Sette le Associazioni che hanno risposto all'appello della Municipalita', che accompagneranno i partecipanti, turisti e cittadini, a Capodimonte attraverso isentieri del Moiariello, di Sant'Antonio a Capodimonte, dei prevetarielli o risalendo le scale della Principessa Jolanda e quelle di Santa Maria delle Grazie a Capodimonte.
Capodimonte non e' molto lontano, partendo da via Foria, a nord delle mura dell'antica citta'; Secondo Google Maps il tempo di percorrenza degli itinerari varia dai 30 ai 42 minuti, anche se per ammirarne la bellezza e apprezzarne la storia, le passeggiate dureranno circa 2 ore.
PROGRAMMA DELLE PASSEGGIATE

Domenica 1 ottobre
ore 9:30: Dalla ex-caserma Garibaldi a Capodimonte attraverso il Moiariello
A cura dell'Associazione Matilde Serao
appuntamento ex Caserma Garibaldi via Foria
contributo associativo - info e prenotazione obbligatoria 3398244975- 3409375444.
ore 9,30: Da via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant’Eframo, la via dei “prevetarielli”, via Ponti Rossi
Associazione Matilde Serao
appuntamento via Foria angolo via Michele Tenore
info e prenotazione obbligatoria 3398244975; 3409375444.
ore 10:00 e ore 16:00: "Alla scoperta dell’antico Borgo dei vergini a Capodimonte risalendo via S.Antonio a Capodimonte"
a cura dell'Associazione Mercatari
appuntamento fermata Metropolitana di Piazza Cavour - Contributo Associativo
Per info e prenotazione obbligatoria :338 7649647
ore 11:00: La Strada Del Re, Tra Arte,Storia, Sfogliatelle E Taralli…dai vergini a Capodimonte risalendo via Sant'Antonio a Capodimonte
Lungo il “Miglio Sacro”, dove un tempo Carlo di Borbone, papi e cardinali passavano in carrozza, per rendere omaggio a San Gennaro e per raggiungere la Reggia di Capodimonte, attraversando i meravigliosi borghi dei vergini e della Sanita' ed arrampicandosi sulla “sagliuta d’a' scunocchia”. Palazzo dello Spagnolo, Palazzo Sanfelice, la casa di Toto', i costoni tufacei, la storia, gli aneddoti e la bellezza di questi luoghi, unitamente alla bonta' degli assaggi gastronomici, vi lasceranno senza fiato e con la voglia di ritornarci.
A cura dell'Associazione viviquartiere - percorso animato e saporito,
Appuntamento alla stazione della metro di Piazza Cavour, linea 2 - Contributo associativo
Info e prenotazione obbligatoria: < span style="font-weight: normal;">3396304072 – info@viviquartiere.com
Sabato 7ottobre 2017
ore 9,30: Da via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant’Eframo, la via dei “prevetarielli”, via Ponti Rossi.
A cura dell'Associazione Matilde Serao
appuntamento via Foria angolo via Michele Tenore
contributo associativo
info e prenotazione obbligatoria 3398244975; 3409
Appuntamento ex caserma Garibaldi via Foria si procede verso via Giuseppe Piazzi, attraverso il Moiariello
a cura dell'Associaizone Liberamente375444
ore 10:00:La Collina Gentile – Arte, Natura e Cultura da via Foria a Capodimonte” 
Dall'ex caserma Garibaldi a Capodimonte attraverso il Moiariello
Passeggiata Consapevole - Meditazione camminata
Appuntamento ex caserma Garibaldi via Foria si procede verso via Giuseppe Piazzi, attraverso il Moiariello
a cura dell'Associaizone Liberamente
info e prenotazione obbligatoria 3316028301
ore 10:00 e 16:00:Da Piazza Museo a Capodimonte attraverso il Corso Amedeo di Savoia
a cura Associazione Mercadari
appuntamento Metropolitana Museo – Contributo Associativo
Per info e prenotazioni: Associazione Mercatari 338/7649647
ore 10:30: da via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant’Eframo, la via dei prevetarielli, via Ponti Rossi
Lungo gli antichi poderi di Santa Maria degli Angeli alle Croci e della salita dei “prevetarielli” a Sant’Eframo Vecchio
a cura dell'Associazione Locus Iste
Appuntamento via Michele Tenore angolo via Foria – contributo associativo
Info e prenotazione obbligatoria: 3472374210locusisteinfo@gmail.com;
ore 16:00 Dalla Caserma Garibaldi a Capodimonte attraverso il Moiariello
 L’itinerario da via Foria si inerpicarsi lungo la Collina Gentile di Capodimonte fino a raggiungere il bosco percorrendo le antiche scale del Moiariello, fra storie e leggende del luogo. 
Appuntamento ex Caserma Garibaldi (in via Foria) contributo associativo
Prenotazione obbligatoria  3388408138 - plvesuvio@libero.it
Domenica 8 ottobre 2017
ore 9,30 Da via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant’Eframo, la via dei prevetarielli, via Ponti Rossi.
A cura dell'Associazione Matilde Serao
appuntamento Via Foria angolo Via Michele Tenore
info e prenotazione obbligatoria 3398244975; 3409375444.
ore 10:00: dai Vergini alla Salita Capodimonte
la passeggiata del re - la strada verso la reggia
a cura dell'Associazione Locus Iste
Appuntamento: presso Porta San Gennaro – contributo associativo
Info e prenotazione obbligatoria: 3472374210locusisteinfo@gmail.com
ore 10:30: Da Piazza Museo a Capodimonte attraverso il Corso Amedeo di Savoia
L’itinerario conduce attraverso un percorso pedonale lungo la Collina Gentile al Bosco di Capodimonte risalendo le scale della Principessa Jolanda per uno sguardo dall’alto su bellezza e paesaggio.
A cura diLegambiente Parco Letterario Vesuvio ONLUS
appuntamento ingresso Museo MANN – contributo associativo
Prenotazione obbligatoria al 3388408138 - plvesuvio@libero.it
sabato 14 ottobre
ore 10:00 – 16:00: Da Piazza Museo a Capodimonte attraverso il Corso Amedeo di Savoia
a cura Associazione Mercadari
appuntamento fermata Metropolitana Museo – Contributo Associativo
Per info e prenotazioni obbligatoria cell. 3387649647
domenica 15 ottobre
ore 10:00: La Strada Del Re, Tra Arte,Storia, Sfogliatelle e Taralli…Dai Vergini A Capodimonte Risalendo via Sant'antonio A Capodimonte
Lungo il “Miglio Sacro”, dove un tempo Carlo di Borbone, papi e cardinali passavano in carrozza, per rendere omaggio a San Gennaro e per raggiungere la Reggia di Capodimonte, attraversando i meravigliosi borghi dei Vergini e della Sanita' ed arrampicandosi sulla “sagliuta d’a' scunocchia”. Palazzo dello Spagnolo, Palazzo Sanfelice, la casa di Toto', i costoni tufacei, la storia, gli aneddoti e la bellezza di questi luoghi, unitamente alla bonta' degli assaggi gastronomici, vi lasceranno senza fiato e con la voglia di ritornarci.
Appuntamento alla stazione della metro di Piazza Cavour, linea 2 - Contributo associativo:
Per info e prenotazioni : 3396304072info@viviquartiere.com– Facebook: Viviquartiere
Nei tre week end sara’ possibile aderire ad una ulteriore passeggiata guidata nel Parco e Real Bosco, per ammirare le specie arboree nostrane ed esotiche. Inizio ore 14,30 - fine ore 16,30 con contributo associativo
appuntamento a Porta Grande

info e prenotazione obbligatoria 3398244975; 3409375444.

lunedì 25 settembre 2017

Una buona notizia per i Quartieri Spagnoli


 


Mercoledì 27/09 alle ore 16,00 vi aspettiamo con il Sindaco Luigi de Magistris e l'Assessore Roberta Gaeta all'inaugurazione della libreria "Lib(e)ri per crescere", presso il Palazzetto Urban di Via Concezione a Montecalvario, per la restituzione di uno spazio alla cittadinanza come contesto favorevole alla crescita e al benessere di bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie. La libreria sarà aperta dal lunedì al sabato ed è rivolta alla fascia 0 - 12 anni.
Vi aspettiamo!




mercoledì 20 settembre 2017

Spinacorona - Passeggiate Musicali Napoletane


Dal 21 al 24 settembre una novita' assoluta e' la prima edizione di Spinacorona - Passeggiate Musicali Napoletane, rassegna musicale realizzata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli con la Direzione Artistica dell’ideatore Michele Campanella e il supporto organizzativo della Fondazione Festival Pucciniano.

Il festival prevede il dispiegarsi di un itinerario di scoperta storico-artistica della citta' attraverso alcuni dei suoi siti piu' interessanti e spesso meno conosciuti anche agli stessi napoletani, seguendo il fil rouge della musica da camera; 23 concerti, ciascuno di 40 minuti circa, offerti alla citta' da alcuni dei piu' prestigiosi musicisti della scena italiana e internazionale, convenuti a Napoli su invito di Campanella lui stesso protagonista di uno dei concerti in ognuno dei quattro giorni di rassegna.

Con lui Maurizio De Giovanni che leggera' un suo racconto scritto per l’occasione, Bruno Canino col Quartetto Mantegna, il Duo pianistico Paratore, Silvia Chiesa e Maurizio Baglini, il “leggendario” primo clarinetto dei Berliner Karl Leister, David Romano, Raffaele Mallozzi, Diego Romano, Francesco Bossone, Paolo Pollastri e tanti altri musicisti di eta' e provenienze diverse, legati dall’eccellente livello qualitativo delle proposte musicali.

Campanella sara' protagonista del melologo Enoch Arden di Richard Strauss con le voci di Anna Bonaiuto e Andrea Renzi, dei Liebesliederwalzer di Brahms eseguiti con Monica Leone al pianoforte e con l’Ensemble Vocale di Napoli sotto la guida di Antonio Spagnolo e a conclusione della rassegna, domenica 24 settembre, il Quintetto della Trota di Schubert assieme a Francesco Manara, Simonide Braconi, Massimo Polidori e Francesco Siragusa, prestigiose prime parti dell’Orchestra della Scala.

Moltissimi i motivi di interesse del festival, che tocchera' luoghi significativi della citta' e il cui spirito si evidenzia a partire dalla scelta del nome, Spinacorona, la statua che orna l’omonima fontana posta davanti alla Chiesa di Santa Caterina della Spina Corona, nel centro antico di Napoli, con la lapide che recita Dum Vesevi Syrena Incendia Mulcet alludendo alla Sirena (Napoli) che con la sua bellezza ammansisce la potenza devastatrice del vulcano.

Di questa bellezza saranno evocatori luoghi come il Museo Diocesano di Donnaregina, il Succorpo Vanvitelliano dell’Annunziata, la chiesa di San Giovanni a Carbonara, la Sacrestia della Chiesa di San Severo al Pendino, la chiesa di San Giovanni a Mare, la Chiesa del Pio Monte della Misericordia, quella della Santissima Trinità dei Pellegrini e altri suggestivi luoghi del centro storico, scelti e disposti come tappe di una luminosa passeggiata musicale settembrina.


I concerti saranno tutti a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Riscoprire la Napoli che abbiamo dimenticato, ritrovare la Napoli che amiamo: questo e' Spinacorona.

Riascoltare la musica che abbiamo nel cuore, conoscere musica mai sentita, anche questo e' Spinacorona.

Spinacorona e' un festival gratuito, giovane, moderno, vivace. Trenta, quaranta minuti di musica e poi, ancora, si passeggia sino al prossimo luogo dove vi aspetta altra musica eseguita da altri musicisti.

Cosi' da mattina a sera, per quattro giorni; quattro giorni e ventitre' concerti, per gioire del fascino di Napoli e della grande Musica, ventitre' concerti dedicati a coloro che amano la Musica e Napoli

Michele Campanella

e' stato naturale accogliere e fare nostra la generosa visione del maestro Campanella di costruire un itinerario conoscitivo dei tesori nascosti nel centro antico di Napoli, guidato dalle emozioni che solo la musica puo' comunicare. Come l’acqua sgorga dal seno della sirena Spina Corona, irrorando di vita la citta' e i suoi abitanti, cosi' la musica nutrira' l’animo di chi accogliera' questo invito alla bellezza.

Il pregio dei tesori artistici e architettonici della Napoli antica e l’alta qualita' delle interpretazioni musicali sapientemente scelte dal maestro Campanella, accompagneranno i viandanti in un’esperienza indimenticabile. Cosi' lo slancio civico nato con l’iniziativa /Restituzioni/ prosegue nel progetto di Napoli capitale della cultura.

Nino Daniele

SPINACORONA
Passeggiate Musicali Napoletane
programma
21 settembre
ore 12,00
Complesso di san Domenico Maggiore
Prologo pucciniano
A cura della Fondazione festival pucciniano con artisti dell’Accademia di alto perfezionamento del festival Puccini e Alberto Veronesi, pianoforte Wagner, Puccini
ore 21
Museo diocesano Donnaregina
Maurizio de Giovanni, Michele Campanella, pianoforte
Liszt sonata in si minore
22 settembre
ore 16.00
San Giovanni a mare
Ensemble vocale di Napoli
Antonio Spagnolo, direttore, Monica Leone e Michele Campanella, pianoforte
Brahms liebeslieder-walzer op. 52
ore 17.30
Chiesa di San Severo al Pendino
Davide Alogna, violino
Telemann fantasie n. 7, 9 e 10, Prokof’ev sonata op. 115
ore 18.30
Annunziata, Succorpo vanvitelliano
Anthony e Joseph Paratore, pianoforte
Brahms 16 valzer op. 39, danze ungheresi n. 2, 5 e 6
ore 19.45
Pio Monte della Misericordia
Guido Corti, corno, Alina Company, violino, Stefania Cafaro, pianoforte
Beethoven sonata per corno e pianoforte, Brahms trio op. 40
ore 21.30
Museo diocesano Donnaregina
Bruno Canino, pianoforte, Quartetto Mantegna, Daniela Cammarano e Serena Canino, violini, Giuseppe Russo Rossi, viola, Matteo Pigato, violoncello
ŠostakoviÄ� quintetto op. 57
23 settembre
ore 10,00
Palazzo Caracciolo
Pietro Locatto, chitarra
Bach suite bwv. 996, Takemitsu equinox (1993), Castelnuovo tedesco sonata
ore 11.00
Annunziata, Succorpo vanvitelliano
Anthony e Joseph Paratore, pianoforte
Rimskij-Korsakov She'he'razade
ore 12.30
Pio Monte della Misericordia
Daniele Orlando, violino, Stefania Cafaro, pianoforte
Faure' Elegia, Saint-Saëns sonata n. 1
ore 16.30
San Giovanni a mare
Adriana di Paola, mezzosoprano, Monica Leone, pianoforte
DvoÅ�ák, Padre Komitas, García Lorca, De Falla, Montsalvatge, Obradors canzoni popolari
ore 18.30
San Giovanni a Carbonara
David Romano, violino, Raffaele Mallozzi, viola, Maximilian Von Pfeil, violoncello
Beethoven trio op. 3
ore 20.00
Piazza Forcella
Luigi Maio, musicattore, Francesco Bagnasco, violino, Ilaria Laruccia, clarinetto, Matteo Provendola, pianoforte
Stravinskij la storia del soldato
ore 21.30
Museo diocesano Donnaregina
Anna Bonaiuto e Andrea Renzi, voci recitanti, Michele Campanella, pianoforte
R. Strauss Enoch Arden, Melologo su testo di alfred tennyson
24 settembre
ore 10.00
San Severo al Pendino
Gianluca Giganti ed Emilio Mottola, violoncelli
Bach2, Suite n. 1 e suite n. 5 (versione per due violoncelli di Francesco Fiore)
ore 11.00
Piazza Forcella
David Romano, violino, Luca Mennella, pianoforte
Liszt epithalam, grand duo concertant
ore 12.00
Annunziata, Succorpo vanvitelliano
Silvia Chiesa, violoncello, Maurizio Baglini, pianoforte
Rachmaninov sonata op. 19
ore 13.00
Pio Monte della Misericordia
Paolo Marzocchi, pianoforte
Reubke sonata in Si minore, Liszt rapsodia ungherese n. 2
ore 15.30
Chiesa della Santissima Trinita' ai Pellegrini
Ensemble vocale di Napoli, Antonio Spagnolo, direttore, Enrica Ruggiero, pianoforte
Brahms zigeunerlieder op. 103
ore 17,00
Pio Monte della Misericordia
Simonide Braconi, viola, Monaldo Braconi, pianoforte
ŠostakoviÄ� sonata, Braconi elegia e capriccio
ore 18
Palazzo Caracciolo
Paolo Pollastri, oboe, Franco Bossone, fagotto, Fabrizio soprano, pianoforte
Poulenc trio, Previn trio
ore 19.15
San Giovanni a Carbonara
Karl Leister, clarinetto, David Rromano e Marle'ne Prodigo, violini, Raffaele Mallozzi, viola, Diego Romano, violoncello
Mozart quintetto kv. 581
ore 20.15
Annunziata, Succorpo vanvitelliano
Trio Johannes, Francesco Manara, violino, Massimo Polidori, violoncello, Claudio Voghera, pianoforte
Ravel trio
ore 21.30
Museo diocesano Donnaregina
Michele Campanella, pianoforte, Francesco Manara, violino, Simonide Braconi, viola, Massimo Polidori, violoncello, Francesco Siragusa, contrabbasso
Schubert quintetto la trota