venerdì 21 luglio 2017

Cattive notizie per il popolo dei lamentosi e contrari-comunque


Sabato, 22 luglio 2017, riapre al pubblico la Funicolare Centrale di Napoli . L’intervento di revisione ha previsto il restyling dei treni, della linea e degli ambienti di stazione, della sala argano, della sala controllo comando e conduzione dell’impianto, l’introduzione di nuove tecnologie per la movimentazione e l’informazione al pubblico. 




Oggi 21 luglio  inaugurazione uscita “San Giacomo” della stazione della Metropolitana di Napoli. 


Torna a splendere il Ponte di Chiaia, costruito nel 1636 e restaurato nel 1834

L’attuazione del Grande Progetto Centro storico di Napoli – Valorizzazione del sito UNESCO prosegue con la consegna dei lavori di restauro e di valorizzazione del Complesso dei Girolamini e del Complesso di San Paolo maggiore.


La Giunta comunale, su proposta dell’assessore all’urbanistica Carmine Piscopo, ha approvato l’aggiornamento periodico del catasto dei terreni del Comune di Napoli interessati da incendi .
Per tali terreni, che vengono individuati nel provvedimento approvato attraverso l’indicazione delle particelle catastali, scatta il divieto di modifica della destinazione d’uso per 15 anni, il divieto di costruzione (se previsto) per i successivi 10 e il divieto di interventi di rimboschimento o di ingegneria naturalistica con fondi pubblici per 5 anni.


In tali aree è consentita invece la sola realizzazione di opere pubbliche finalizzate alla messa in sicurezza.
Tali divieti sono conseguenti alla norma introdotta dal Parlamento per evitare che agli incendi, spesso dolosi, seguisse una attività speculativa.




 Finalmente Bagnoli!

sabato 15 luglio 2017

Il ricordo attraverso un brano recitato e cantato da Gianni Lamagna



Tratto dal disco dell'Oratorio Sacro "Vexilla Regis" di Pietro Pisano, il brano
 "Sono stato io l'ingrato" di Sant'Alfonso Maria de' Liguori.

Interpreti:
Gianni Lamagna - voce
Antonio Saturno - chitarra e arrangiamento per chitarra.

Non conoscevo questa magistrale interpretazione dell'amico  Maestro Gianni Lamagna, cantante, attore, musicista, ricercatore e  voce storica della Compagnia di Canto Popolare,  di questo brano di Sant'Alfonso Maria de' Liguori che mi ha riportato indietro di molti tempo, agli anni 60/70.

Nella Chiesa di San Carlo alle Mortelle, ogni giorno dopo il Rosario recitato dalle anziane della parrocchia e prima della benedizione impartita dal sacerdote, questo brano veniva cantato senza sottofondo musicale, anche con più di una stonatura ma sempre con lo stesso andamento e non di rado con qualche voce che si univa al coro dopo essersi improvvisamente svegliata.

Ricordi dell'adolescenza, di luoghi, di persone che questo brano ha suscitato e che mi auguro faccia piacere ascoltare anche  ad amici e contatti.

venerdì 7 luglio 2017

Napoli, lasciatevi sorprendere




Una Napoli ancestrale e sincretica, 
forte e profonda. 
Vulcani e mare, paesaggi magnifici per una meta che sa sorprendere in modi sempre nuovi.
L’Aeroporto Internazionale di Napoli protagonista della promozione turistica di una città più intrigante e viva che mai.

E un giorno all'improvviso... la Fondazione si svegliò


E un giorno all'improvviso...cantano i tifosi della squadra azzurra e anche quanti di noi hanno speso il proprio tempo nei mesi e negli anni scorsi a rincorrere un Commissario della Fondazione -che non aveva mai tempo per incontrare i cittadini - e autorità regionali, cantiamo l'inno della squadra del Napoli per festeggiare l'improvviso risveglio di una Fondazione gestita dalla Regione Campania e dormiente da anni.

Una serata nel segno dell'alta moda domani sera a partire dalle sei e mezza per gli habitué della Fondazione Mondragone, che ospiterà stavolta l'inaugurazione e presentazione della mostra “Gioielli di filo, ricami e merletto” ...così recitava il giornale cittadino annunciando il party con Anna Fendi e Regina Schrecker presso la sede della Fondazione Mondragone che si è svolto ieri.
Inaugurazione nel 2003

Se questo è un segnale di risveglio dal lungo letargo ben venga,  ma ben  altri segnali avremmo preferito ricevere magari con l'annuncio di una scuola del settore tessile e dell'abbigliamento o comunque iniziative a favore dei giovani del quartiere e della città evitando di farne un uso esclusivo per pochi anche in considerazione della pioggia di centinaia di milioni di lire di risorse pubbliche spesi in passato che non sembra siano serviti a farne quel polo della moda che ci si era prefissati di realizzare.








sabato 1 luglio 2017

Inaugurato il campetto di calcio per i ragazzi dei Quartieri Spagnoli



Una buona notizia per gli abitanti dei
 Quartieri Spagnoli !
E' intitolato a Mimmo Garritani, storico educatore del quartiere che ha dedicato la vita al recupero dei minori a rischio., il nuovo campetto di calcio del Centro Aggregativo Adolescenti 'Palazzetto Urban' 
riqualificato dal Comune.

giovedì 29 giugno 2017

Porto di Napoli aperto alla città



Domenica 2 luglio evento indirizzato per aprire le porte per un intera giornata alle bellezze del mare ed il porto della nostra città. Visite gratuite in traghetto per conoscere le attività, i mestieri, le professionalità, la storia, gli scali delle navi, il trasporto merci. Infine l'accensione a lume di candela del suggestivo molo San Vincenzo, a cura del Comune di Napoli in collaborazione con Friends of Molo San Vincenzo, che farà da sfondo incantevole ed incomparabile bellezza al concerto gratuito del Teatro San Carlo



VISITA DEL PORTO DI NAPOLI, VIA MARE2 LUGLIO 2017
ore 9.00 prima visita
ore 11.00 seconda visita
ore 12.15 terza visita
TRAGHETTO ROSA D’ABUNDOMOLO D’IMBARCO n.5, MOLO ANGIOINO, INGRESSO STAZIONE MARITTIMA.
I cittadini, che si saranno prenotati, potranno effettuare una visita del porto di Napoli sul traghetto Rosa D’Abundo.
La corsa è prevista alle ore 9.30, molo 5, piazzale Angioino, interno porto. Importante: la prenotazione va stampata e consegnata all’imbarco che si aprirà mezz’ora prima dell’orario di partenza.
Una volta esaurite le prenotazioni della prima corsa saranno aperte prenotazioni per altre corse. 

Prenota la visita guidata subito! Ti suggeriamo di arrivare alle ore 9.00 al molo Angioino (orario di partenza è h 9.30). In caso di esaurimento dei posti, saranno previste altre visite via mare.

 www.portoaperto.it

martedì 20 giugno 2017

Riqualificazione dei gradini di Santa Caterina da Siena






Intervento di riqualificazione dei gradini di
 Santa Caterina da Siena
con la prestigiosa firma di Riccardo Dalisi






Il giorno mercoledì 21 giugno, alle ore 19:00, alla presenza del
 Sindaco Luigi de Magistris, 
dell'Assessore al diritto alla città Carmine Piscopo, del presidente della I Municipalità Francesco De Giovanni e della Fondazione di musica antica "Pietà dei Turchini". 

L'intervento rientra nell'ambito di riqualificazione partecipata e cura degli spazi urbani ai sensi della delibera di Consiglio comunale n. 29 del 16 luglio 2015, “Adotta una strada”.
Seguirà il concerto del Coro di Voci Bianche di San Rocco e dal Coro del 48° Circolo di Napoli, diretti dal Maestro Salvatore Murru.
Comune di Napoli
Assessorato Urbanistica e beni comuni

lunedì 19 giugno 2017

LA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA A NAPOLI








Assessorato Cultura e Turismo Comune di Napoli
LA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA A NAPOLI
17-24 Giugno 2017 - 20 esima edizione
Entra nel vivo il programma della Festa europea della Musica,che si svolge a Napoli, con l'adesione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo, dal 17 al 24 giugno: una grande manifestazione popolare che si tiene, come di consueto, il 21 giugno per celebrare il solstizio d'estate ma che, nella nostra citta', grazie ad una ampia adesione, si estende anche nei giorni precedenti e successivi.
La Festa europea della Musica e' una manifestazione aperta a tutti, amatori o professionisti, che desiderano esibirsi con concerti, valore del gesto musicale, spontaneità, disponibilità, curiosità, perchè tutte le musiche appartengono alla Festa. Dilettante o professionista ognuno si esprimerà liberamente: la Festa della Musica appartiene prima di tutto a coloro che la fanno. Enti ed associazioni, luoghi pubblici e privati, hanno aderito al programma delle iniziative che saranno gratuite per gli spettatori. Ancora una volta i più bei luoghi della città diventano palcoscenici per gli eventi, da Piazza del Gesu' al Convento di San Domenico Maggiore, dal Maschio Angioino alla Casina Pompeiana in Villa Comunale e ancora alla Certosa di San Martino ed a Villa Volpicelli.
PROGRAMMA
Salve diverse indicazioni l'ingresso e' libero e gratuito, fino ad esaurimento posti
sabato 17 giugno
AUDITORIUM F. DE ANDRE' DI SCAMPIA
ore 16,00
Concerto di bande e orchestre
orchestre giovanili, bande gruppi musicali a sostegno della musica come strumento per l’inclusione sociale
martedi' 20 giugno
TEATRO DI SAN CARLO
ore 8.30
Musical Talent School coordinato dal Maestro Carlo Morelli, gia' direttore dei Sancarlini, il Coro giovanile del Teatro di San Carlo.
Il talent e' stato concepito per i ragazzi delle scuole della Regione Campania, che, una volta selezionati attraverso l’invio di un video, sono stati convocati ad un’audizione, che ha avuto luogo all’Auditorium della Scuola Ipia Sannino di Ponticelli, nei giorni 16 - 17 – 18 maggio
I vincitori si esibiranno appunto il 20 giugno, in occasione della Festa della Musica, quasi 500 ragazzi provenienti da tutte le scuole del territorio, selezionati tra oltre 2000 contendenti, che nelle ultime settimane hanno inviato materiali audio e video.
MASCHIO ANGIOINO Cortile
ore 19.00
Laboratorio esperienziale meticcio In bilico Chi ero, chi sono, chi saro'
performance in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato
A seguire readingVoci di donne dal mondo arabo e dall'Europa
a cura di Hosameldinne Abdelwahab con Iara Ensemble feat. Rete co’Mar
note di musica etnica con contaminazioni di rap napoletano, tenuta dai richiedenti asilo del progetto Accoglienza solidale AICS
info ceicc@comune.napoli.it / noiateurope@hotmail.com / 0817056535-36-41
mercoledi' 21 giugno
CASINA POMPEIANA - Archivio storico della canzone napoletana (Villa Comunale)
ore 10.00-18.00
Selezioni delle Zecchino d’Oro
Per tutti i bambini dai 3 ai 10 anni
info e iscrizioni info@selezionizecchinodoro.it / www.selezionizecchinodoro.it / 0513940206-216
VIA MIANO 203
ore 10.30
Fanfara del 10° Rgt CC Campania Carabinieri (CC)
A cura del Ministero della Difesa
MASCHIO ANGIOINO Sala della Loggia
ore 19
Ribalta di giovani e giovanissimi XXIII edizione
a cura di CIDM NaturalMenteMusica
SPAZIO COMUNALE PIAZZA FORCELLA
ore 19.00
COMPAGNI D’ISTANTI
spettacolo nato dall’esperienza del laboratorio FARE TEATRO
con Adriano Maggio, Anna Claudia Cella, Federica Zizolfi, Filippo Scotti, Noemi Russo, Rita Ingegno, Savio Piccirillo, Serena Bocchetti, Sonia Lanciato, Teresa Capparelli, Viviana Di Napoli, Yussuf Balde
testo e regia Raffaele Parisi e Marianita Carfora, costumi Antonietta Rendina, scene Monica Costigliola, disegno luci Gianni Porcaro, organizzazione Napoleone Zavatto; ideato e realizzato da Muri'cena Teatro nell’ambito del progetto Percorsi d’arte, promosso dall'Assessorato alla Cultura e al Turismofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventu' e del Servizio Civile Nazionale
info info@muricenateatro.com / 331 228 28 53
PALAZZO DU MESNIL
ore 19.30
La canzone napoletana in guerra e pace
Salvatore e Laura Misticone si esibiranno con brani selezionati e ricercati della canzone napoletana tra cui alcuni dedicati alle campagne d’Africa, accompagnati dal civico complesso bandistico G. Pinna e il maestro Francesco Cuomo
Apertura straordinaria mostra L’Africa di Maurizio Valenzi dalla collezione Valenzi, a cura di Fondazione Valenzi e Universita' degli Studi L’Orientale
ingresso da via Partenope, Museo Scerrato 10/A oppure da via Chiatamone 62
PIETA' DE' TURCHINI - FONDAZIONE
gradini S. Caterina da Siena
ore 20.00
Coro di Voci bianche di San Rocco - Coro del 48° Circolo di Napoli
CIRCOLO ALLIEVI UFFICIALI - Terrazza
ore 20.00
I CONCERTI CON LA BIBLIOTECA NAZIONALE
Via Cesario Console n. 3 bis
The swing tree di Marco Sannini
Marco Sannini cornetta
Oscar Montalbano chitarra manouche
Marco de Tilla contrabasso
ingresso ad inviti
PIAZZA DEL GESu'
ore 20.30
kermesse musicale
con Giovanni Block e Giovanni Chianelli e tutti quelli del Be Quiet...
a cura Sezione Editoria Cultura e Spettacolo dell’Unione Industriali Napoli
promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo
CONVENTO DI SAN DOMENICO MAGGIORE Sala del Capitolo
ore 20.30
Del mio dolce dolor. Villanelle, villotte edanze del 400 e 500
10 voci, violino, percussioni, direzione Ferdinando de Martino
Ensemble Comtessa de Dia - a cura di Associazione CERSIM
info cersim.musica@libero.it / 3661501850 / 3891503514
RENAISSANCE NAPLES HOTEL MEDITERRANEO
ore 20.30
rassegna Panorama R' Nights
con Luigi Di Nunzio al sax, Massimo Imperatore alla chitarra e Umberto Lepore al contrabbasso
Possibilita' di prenotare la cena o di consumare drink sulla terrazza panoramica dove si svolge la serata
info e prenotazioni 0817970001
PUNTI VENDITA CARREFOUR
intera giornata
no stop musica live corner
via Veniero, via Gino Doria, corso Europa, via Morghen, viale Giochi del mediterraneo
giovedi' 22 giugno
CASINA POMPEIANA - Archivio storico della canzone napoletana ( Villa Comunale )
ore 10.00-18.00
Selezioni delle Zecchino d’Oro - Per tutti i bambini dai 3 ai 10 anni
info e iscrizioni info@selezionizecchinodoro.it / www.selezionizecchinodoro.it / 0513940206-216
MASCHIO ANGIOINO Cortile
ore 19.30
E sono mo' - no stop live 22 giugno
DAN ZUL & THE ODDS, WORKING PROGRESS, DIATRIBA, CICALA, ABEGILOSOUZ, SIMPLE MOOD,NEW ROSE, GIUSEPPE SCHIATTARELLA, I SISTEMI, CHIODO FISSO, THE STEEL – WIZARD, CAPATOSTA, RORIS, LE FASI
ospiti MARCO ZURZOLO, ANTONIO ONORATO
direzione artistica Claudio Cimmino
venerdi' 23 giugno
CERTOSA SAN MARTINO
ore 16.30
CONCertosa
con il Coro di voci bianche del Teatro di San Carlo
promosso dal Polo museale della Campania con il sostegno dell'Associazione Amici di Capodimonte e Le Nuvole, con il patrocinio del Comune di Napoli
dedicata alle formazioni musicali dei giovani
AUDITORIUM di via Pasquale Scura, 28
ore 17.00
Inaugurazione Auditorium Pietro Russo
Dopo la cerimonia di intitolazione dell'Auditorium si svolgera' la presentazione del progetto Ricomincio da T®E” - Rione Sanita', Quartieri Spagnoli, Forcella insieme per il cambiamento.
Al termine concerto dei ragazzi dell'Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli
sabato 24 giugno
VILLA VOLPICELLI via Ferdinando Russo n.23
ore 4.45
LE NOTE dell’ALBA
Concerto all’alba di Marco Francini in Trio
spettacolo Mister Volare – omaggio a Domenico Modugno, un viaggio nei momenti-chiave della vita del grande artista. Dopo il concerto prima colazione a buffet
In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, Sea Touring Club Napoli, Gruppo fotografico I Love Sunset & Sunrise, Claudio Morabito, Rosario Cinque, Luigi Ricchezza, Ciro Sassone, Alessandra di Pinto, Vittoria different, caffe' Toraldo
Su invito e fino ad esaurimento posti
Di norma le iniziative sono gratuite per il pubblico fino a capienza posti.

mercoledì 31 maggio 2017

MUSIC CITY HALL NAPOLI

 Chiesa di San Severo al Pendino - Sacrestia - via Duomo 286

Nasce a Napoli, a cura dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune,
un nuovo spazio dedicato alla tradizione musicale napoletana



Concerti per i turisti (e non solo) ogni venerdì e sabato
Una Music City Hall in pieno centro antico: a via Duomo, la via dei Musei - se ne contano ben sette - allestita nel Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, già sede di esposizioni d’arte, che riaprirà per questa nuova iniziativa la sua ampia e bella Sacrestia.

Il lavoro condotto in questi mesi ha avuto un duplice obiettivo: turistico, per rispondere ad una precisa richiesta degli operatori del settore e dei viaggiatori che affollano sempre piu' la nostra città di ascoltare la musica tradizionale napoletana in orari diurni; culturale e sociale, per restituire alla città e a i suoi cittadini uno spazio del patrimonio storico-artistico rinnovato nelle sue funzioni.

La Sacrestia della Chiesa di San Severo al Pendino si aggiunge agli altri spazi per la cultura recentemente riaperti: dallo Spazio Comunale Piazza Forcella allo Spazio bambini Annalisa Durante ancora a Forcella, alla Sala delle Colonne ed all Succorpo vanvitelliano alla Real Casa Santa dell'Annunziata.

La programmazione musicale in Sacrestia partirà questo lungo ponte della Repubblica, venerdì 2 giugno e sabato 3 giugno con spettacoli alle 11.30, alle 16.30 e alle 17.30 per proseguire sperimentalmente fino alla fine di luglio.
Il progetto Music City Hall Napoli vuole essere, nelle sue varie date, un viaggio nella musica napoletana che parte dal XVI secolo fino ad arrivare ai grandi cantautori del Novecento, offrendo una panoramica su quell'immenso e straordinario patrimonio culturale formatosi nel corso dei secoli all'ombra del Vesuvio, che ancora oggi è amato e apprezzato in ogni latitudine.

Dalle villanelle del Cinquecento alla musica del Novecento, passando per quella barocca e per l’arte della posteggia, l'offerta culturale sara' di altissimo livello, con un vasto programma di concerti affidati tramite manifestazione di interesse a evidenza pubblica all’Accademia Mandolinistica Napoletana, all’associazione “Arte Area”, all’associazione culturale “MB Concerti” e all’associazione “Musicapodimonte” che hanno lavorato insieme al calendario e al programma.
Per informazioni e/o prenotazioni:
Ida Esposito, mobile: 334.6551802 
PROGRAMMA CONCERTI
2 GIUGNO – 29 LUGLIO 2017
Venerdi' 2 giugno 2017
Ore 16.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 17.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Sabato 3 giugno 2017
Ore 16.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 17.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Venerdi' 9 giugno 2017
Ore 11.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 16.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 17.30: Marina Bruno – MB Concerti
Sabato 10 giugno 2017
Ore 11.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Venerdi' 16 giugno 2017
Ore 11.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 16.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 17.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Sabto 17 giugno 2017
Ore 11.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Venerdi' 23 giugno 2017
Ore 11.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 16.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 17.30: Marina Bruno – MB Concerti
Sabato 24 giugno 2017
Ore 11.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Venerdi' 30 giugno 2017
Ore 11.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 16.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 17.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Sabato 1 luglio 2017
Ore 11.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 16.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 17.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Venerdi' 7 luglio 2017
Ore 11.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 16.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 17.30: Marina Bruno – MB Concerti
Sabato 8 luglio 2017
Ore 11.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Venerdi' 14 luglio 2017
Ore 11.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Sabato 15 luglio 2017
Ore 11.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 16.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 17.30: Marina Bruno – MB Concerti
Venerdi' 21 luglio 2017
Ore 11.30: Aurora Giglio - Musicapodimonte
Ore 16.30: Marina Bruno – MB Concerti
Ore 17.30: Marina Bruno – MB Concerti
Sabato 22 luglio 2017
Ore 11.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 16.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Ore 17.30: Accademia Mandolinistica Napoletana
Venerdi' 28 luglio 2017
Ore 11.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 16.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 17.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Sabato 29 luglio 2017
Ore 11.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 16.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Ore 17.30: Area Arte - Ensemble “Le Musiche da Camera” del Settecento napoletano
Accademia Mandolinistica Napoletana
L’Accademia Mandolinistica Napoletana e' stata fondata nel 1929 per iniziativa di Raffaele Calace con lo scopo di rendere onore allo strumento principe della tradizione musicale napoletana colta: il mandolino. L’efficace attivita' dell’Accademia ha portato all’istituzione della classe di mandolino presso il Conservatorio di San Pietro a Majella. L’Accademia ha al proprio attivo registrazioni radiofoniche per la Rai ed emittenti radio francesi, tedesche e giapponesi. Vanta incisioni discografiche con alcune tra le piu' importanti etichette e collaborazioni con famosi artisti, napoletani e internazionali. Organizza da anni a Napoli concerti musicali in occasione delle principali festività come Capodanno, Natale, Epifania e Pasqua.
Arte Area
L’Associazione Arte Area, con il suo ensemble vocale-strumentale Le musiche da Camera, punta a riscoprire brani inediti o poco conosciuti di compositori napoletani dei secoli XVII e XVIII, con esecuzioni basate sul recupero della prassi esecutiva d’epoca. I componenti dell’ensemble si sono formati alla scuola di specialisti nella prassi esecutiva barocca e classica e collaborano con importanti istituzioni ed ensemble barocchi. La formazione varia secondo le esigenze del repertorio dal trio all’orchestra da camera e si caratterizza per l’uso di strumenti tipici dell’area napoletana come mandolino, mandolone, colascione e chitarra barocca. Le Musiche da Camera ha partecipato a festival e rassegne di rilevanza nazionale. Svolge attivita' divulgativa con cicli di concerti e seminari per le scuole della Campania. Ha realizzato tre lavori discografici dedicati a opere inedite.
MB Concerti
L’associazione culturale MB Concerti propone, attraverso il Marina Bruno Ensemble, un viaggio tra le forme musicali arcaiche della Campania e piu' in generale dell’Italia meridionale, che affondano le radici nella ricca stagione musicale che va dal ‘500 al ‘700 napoletano. Il Marina Bruno Ensemblepropone, in particolare, in concerto tammurriate, tarantelle, pizziche e villanelle. Le percussioni e le tammorre scandiscono le danze popolari rendendo il ritmo il vero protagonista della performance live, per offrire al pubblico un concerto/ affresco che pone l’ensemble nel novero dei fenomeni prodotti dalla scena napoletana in grado di esportare la propria arte in numerose tournè e di successo in Italia e all’estero.
Musicapodimonte
L’associazione Musicapodimonte promuove l’antica arte della posteggia, che ha radici antichissime, attraverso l’esibizione della Signora della Posteggia Aurora Giglio che, accompagnata da musicisti dal vivo e senza amplificazione, cantera' brani dal repertorio classico, anche a richiesta del pubblico. Aurora Giglio ha approfondito il repertorio degli antichi posteggiatori, imparando l’arte dagli ultimi grandi. La sua passione per il genere, unita a una tecnica vocale da lei appositamente studiata, rende potente la sola voce naturale senza pero' entrare nel registro lirico. Il suo spettacolo e' sempre vario in quanto ripropone un numero impressionante di antiche canzoni e risponde alle richieste del pubblico, che spesso l’accompagna nel canto dando vita a un’esperienza unica.